Translate

domenica 20 agosto 2017

UNA BRICIOLA DI AMORE

"Donna, grande è la tua fede! Avvenga per te come desideri». (Parole di Gesù nel vangelo di oggi)
UNA BRICIOLA DI AMORE VALE PIÙ DI MILLE PAURE.
Cosa avreste fatto dopo i rifiuti di Gesù se foste stati al posto della donna cananea? me ne sarei andato, offeso.
Ecchecavolo di Messia? Ma chi si crede di essere?
Lei no. Colpita nell’orgoglio, messa all’angolo, esprime la sua vera natura, ora parla il suo cuore di madre.
Hai ragione, sono proprio una cagna, non so chi sei, non so che fai, non mi sono mai fatta vedere e pretendo il pane dei figli. Hai perfettamente ragione. Ma i cani si accontentano delle briciole che cadono dal tavolo.
.......Bene, risposta esatta.
Gesù è stupito, sorride, ne sono certo.
Ecco la lezione. Per noi, per la comunità di Matteo, per quelli che distribuiscono patentini di cattolicità, ancora oggi. Dio non divide il mondo secondo le nostre categorie, ma secondo il suo cuore.
E una cagna cananea può avere molta più fede del più devoto fra i cattolici.
Ai pagani diventati discepoli, nel dolore di vedere che la maggioranza del popolo ebraico non ha riconosciuto in Gesù il Messia, san Paolo ricorda che la chiamata di Dio è irrevocabile ed e' per tutti,cancellando l’idea antievangelica e antigiudaica che tanti danni ha fatto nella storia, che i giudei siano deicidi e che abbiano tradito la chiamata di Dio.
Pensiamo a noi, piuttosto, a non compiere l’errore di considerarci la razza eletta che nemmeno rivolge lo sguardo ai tanti peccatori di oggi che si avvicinano al nostro Maestro e a cui, a volte, riserviamo solo sprezzanti giudizi.Grida la cananea.....ci uniamo a lei,alla sua fede,al suo farsi piccola,per implorare dal Signore la grazia della guarigione dalla nostra superbia.....Buona Domenica!😊🙏

Nessun commento:

Posta un commento