Translate

sabato 1 febbraio 2014

IL CASTELLO INTERIORE DI S.TERESA D'AVILA -LE PRIME MANSIONI- incontro con Padre Fabio Silvestri ocd su : Viaggio nel Carmelo ..in preparazione alle celebrazioni dei 500 anni dalla nascita della Santa nel 2015

Riflessioni e domande fatteci da Padre Fabio Silvestri  durante l'incontro di Lunedì 27 in Castello a Brescia sul Castello Interiore, le prime mansioni (dimore)

Il castello è Dio stesso nel cui cuore abitiamo..noi esistiamo e amiamo in Lui.
Peccato è ferire l'Amore dentro il cui cuore noi abitiamo.
Noi crediamo di essere portatori di questo mondo senza confini in cui abitiamo?

Cosa significa portare dentro una vita non propria?
Ci sentiamo collocati nella vita di Dio?

Sappiamo di avere un'anima ma non ne abbiamo mai fatto pienamente esperienza..
Dove sta la mia anima?

Io sono un'anima?

Tante cose ci tengono legati e siamo fuori da questo castello.
Cose che ci rendono incapaci di parlare,di ascoltare...ascoltare il silenzio dove Dio parla.
Cosa mi impedisce di entrare in me stesso oggi?
Cosa temo di perdere,di lasciare per ascoltare Dio?
Cosa significa entrare nel Castello?
Cosa significa conoscersi?
CRISTIANAMENTE ..cosa significa conoscersi? Non dobbiamo perdere coscienza di ciò che siamo..non guardiamoci solo con i nostri occhi!

Per entrare nel Castello,la porta è la PREGHIERA
In questo modo sto in una relazione Paterna con Dio.
Ma io posso dire di conoscermi in questo senso?A partire da un amore riconosciuto e amato..
Oggi da quale amore mi sento definito?

Nessun amore potrà mai conoscermi meglio di quello di un Dio che ha dato sè stesso per me!

Padre Fabio Silvestri ocd


Nessun commento:

Posta un commento